Ricette natalizie sfiziose per stupire i tuoi ospiti

Ricette natalizie

Giardini Galbiati ti suggerisce due classiche ricette per le tue feste natalizie. Iniziamo con il salame al cioccolato. Un’idea golosa che regala grandi soddisfazioni, per vivere la tavola insieme alle persone a te più care. Buon divertimento!

Salame al cioccolato

ricette natalizie: salame al cioccolato

Indicazioni

  • Tempo di preparazione: 30 minuti circa;
  • Tempo di cottura: 5 minuti;
  • Tempo di riposo: 4 ore.

Ingredienti

  • 300 gr di biscotti secchi (tipo Oro Saiwa);
  • 2 uova;
  • 150 gr di burro morbido;
  • 200 gr di cioccolato fondente;
  • 100 gr di zucchero;
  • Zucchero a velo qb.

Procedimento

  • Sbriciola grossolanamente i biscotti secchi con le mani. Non usare il frullatore, perché renderebbe i pezzi troppo piccoli e impercettibili all’interno del salame;
  • Fai sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria. Mentre il cioccolato si scioglie, monta il burro già sufficientemente morbido a crema;
  • Aggiungi lo zucchero e poi le uova. Amalgama bene fino a ottenere una crema liscia e omogenea;
  • Unisci la cioccolata fusa intiepidita con il composto di burro e uova. Impasta fino a rendere l’impasto perfettamente omogeneo, quindi unisci i biscotti spezzettati. Amalgama il tutto;
  • Metti il composto su un foglio di carta da forno e cerca di dargli una forma cilindrica e regolare. Per fare questo aiutati con le mani e con una spatola;
  • Una volta data la forma, arrotola il salame nella carta forno fino a formare una grossa caramella cilindrica. Stringi bene ai lati e quindi arrotolalo alla stessa maniera anche in un foglio di alluminio;
  • Fai riposare in frigorifero per almeno 4 ore;
  • Quando il salame si sarà indurito, tiralo fuori dal frigo, elimina l’alluminio e la carta da forno e rotolalo nello zucchero a velo;
  • Servi il salame di cioccolato a fettine, proprio come fosse un salame vero.

TIPS & TRICKS: Per rendere il salame di cioccolato ancora più ricco e gustoso, aggiungi delle nocciole tritate e della frutta candita. Per fare questo elimina il corrispondente peso di biscotti secchi.

Panettone gastronomico

Sfizioso aperitivo tipico delle feste, il panettone gastronomico è capace di conquistare la scena… e il palato dei tuoi commensali. Sei pronto a rimboccarti le maniche?

Indicazioni

  • Tempo di preparazione: 30 minuti circa;
  • Tempo di lievitazione: 3 ore;
  • Tempo di cottura: 40 minuti;
  • Stampo: da 750 gr.

Ingredienti

Panettone:

  • 230 ml di latte;
  • 2 uova;
  • 300 gr di farina 0;
  • 300 gr di farina 00;
  • 100 gr di burro;
  • 20 gr di lievito di birra;
  • 50 gr di zucchero;
  • 1 cucchiaino di sale.

Farcitura: a piacere

Procedimento

  • Inserisci nella ciotola della planetaria le farine e lo zucchero, poi mescola;
  • Fai un buco al centro e aggiungi il lievito sciolto nel latte;
  • Lavora l’impasto fino a che si sarà amalgamato. A questo punto aggiungere burro e uova e continua a impastare per creare un panetto morbido ed elastico;
  • Dai all’impasto la forma di una palla e fai lievitare per 1 ora circa coprendo con un canovaccio, in un luogo tiepido e al riparo dall’umidità. Può andare bene anche il forno spento;
  • Riprendi l’impasto, forma una nuova palla e mettilo nello stampo facendo attenzione a lasciare la parte liscia rivolta verso l’alto. Copri di nuovo con un canovaccio e fai lievitare per 2 ore in un posto asciutto;
  • Spennella la superficie con un po’ di latte e metti a cuocere in forno già caldo a 180°C per 40 minuti;
  • Quando è cotto, estrai il panettone dal forno e buca la base con ingredienti lunghi, poi metti a raffreddare a testa in giù;
  • Quando il panettone si è completamente raffreddato, estrailo dallo stampo, mettilo su una superficie orizzontale e taglialo in 8 / 10 fette;
  • Farcisci a strati alterni con gli ingredienti che più ti piacciono: salumi, salse, verdure, olive, lattughino etc. Se preferisci puoi optare per il pesce affettato affumicato, come salmone e spada;
  • Riponi uno strato sopra l’altro e in ultimo richiudi la calotta, esercitando un po’ di pressione per far amalgamare il tutto;
  • Taglia a spicchi e… lascia ai tuoi invitati il gusto di servirsi!

Condividi con noi le foto delle tue realizzazioni: seguici su Facebook!