Un tocco di design: sabbia e piante grasse

Sole, caldo, abbigliamento leggero… in un’altra parola mare, una delle mete di viaggio preferite da milioni di italiani ogni anno. Sulle nostre coste oppure in qualche Paese esotico, una bella settimana al mare aiuta a rigenerare il corpo e soprattutto lo spirito, ci permette di staccare la mente e di vivere momenti di serenità con le persone a noi più care.

Per chi del mare non può proprio fare a meno, anche quando si trova costretto nella propria città immerso tra le incombenze quotidiane casa – lavoro, ecco un’idea di design per dare un tocco originale del tutto estivo alla propria casa o al proprio ufficio: ci riferiamo ai vasetti di sabbia e piane grasse

Vasetti originali con sabbia e piante grasse per casa e ufficio

Tantissime, infinite sono le idee per arredare in modo originale i propri ambienti. Tra queste ci sono anche le composizioni con sabbia e piante grasse, una tendenza molto recente che trova spazio non solo nei luoghi importanti degli uffici, come sale riunioni e scrivanie, ma anche nelle abitazioni private. Una pratica soluzione che richiede un’estrema semplicità creativa e una cura molto ridotta. Vediamo qualche esempio concreto da mettere subito in pratica.

Ufficio

Composizioni di sabbia e piante grasse di diverse dimensioni, da piccoli vasetti / bicchieri a vasi di 10 cm di diametro, abbelliscono gli ambienti più importanti: tavoli, armadi e mensole delle sale riunioni, scrivanie dei responsabili, arredo della zona relax.

Le idee sono molteplici e rispondono a tutti gli stili. Ad esempio per il tavolo di una sala riunioni dalla forma allungata (ovale o rettangolare) puoi pensare a 3 – 4 vasetti uno di fila all’altro, con uno spazio equo tra uno e l’altro così da coprire l’intera lunghezza senza affollare troppo. Un piccolo tocco di classe delicato e non invasivo, da giocare a piacere con colori e composizioni su misura. Oltre alle piante grasse puoi inserire sassolini, fiorellini colorati, piccoli accessori come anfore: molto dipende dalla grandezza del vaso e dall’abbinamento con l’arredo circostante.

Per le scrivanie personali si consigliano piccole composizioni, con una sola pianta grassa, con sabbia di colore neutro intervallata da piccoli granelli colorati.

Casa

Vasi, vasetti e bicchieri con sabbia e piante grasse stanno prendendo sempre più piede nelle cucine. Elementi di design dalle piccole dimensioni, discreti e accattivanti, per un tocco di verde vivente in uno degli ambienti più importanti della tua abitazione. Puoi davvero liberare tutta la fantasia che c’è in te: vasetti a forma quadrata o circolare, vasi rotondi a boccia, vasi di terracotta, vasetti vintage, scatole, bicchieri cilindrici, e poi ancora sabbia neutra frammista a sassolini, pietre, sabbia colorata, oggetti d’abbellimento come fiocchi e nastri. Un richiamo al mare e alla stagione estiva sempre vivo sotto gli occhi, un coadiuvante al rilassamento e al buon umore.

Composizione sabbia e piante grasse: i nostri consigli

  • Per creare una composizione con più piante insieme, scegli specie dalle esigenze simili in termini di luce, acqua, umidità, substrato e capacità drenante;
  • Se usi la sabbia di mare, lavala alcune volte con acqua dolce e filtrala con un telo a trama finissima: il sale potrebbe nuocere alle piante. Se ti senti più sicuro, usa la sabbia di fiume, facilmente reperibile in commercio;
  • Sul fondo di ogni vaso posiziona materiale che aiuti il drenaggio, come l’argilla espansa, la ghiaia grossolana o il lapillo;
  • Attenzione alle spine: usa sempre i guanti;
  • Usa un terriccio di tipo universale non torboso e mischialo con sabbia e con pomice.

Vuoi maggiori consigli? Contattaci subito!